Preservare la vita della SD memory nel raspberry – pi

Allungare la vita del nostro progetto memorizzato nella memoria SD è quasi un backup 🙂

Per mia esperienza una buona SD memory come “Sandisk” o “Verbatim” montata in un raspberry – pi non va oltre i 2/3 anni. . Per questo motivo ho provato lo “Script”  “Adafruit” creato per preservare la vita della memoria SD.

Qui la pagina originale https://learn.adafruit.com/read-only-raspberry-pi/overview

Praticamente lo script trasforma il file system del Pi in modalitĂ  di sola lettura.
In realtĂ  lo script fa altro, agisce con i servizi e disabilita “Cron”, Realtime clock, Logs e altro.
Nei miei progetti ho usato Cron come schedulizzatore, ma c’è un altro modo per farlo, per esempio per il riavvio senza Cron puoi usare shutdown -r +1440.
Mentre per Realtime Clock puoi usare ntpdate.
Dopo l’installazione dello Script puoi sempre modificare il tuo filesystem inserendo la memoria SD in altri PC oppure se hai davvero bisogno di accedere dal Raspberry puoi riattivare temporaneamente l’accesso in lettura/scrittura modificando /etc/fstab ed eliminando il suffisso ro.

Ad ogni modo se è necessaria una cartella in modalitĂ  r / w puoi creare una partizione ext4 nella memoria SD e aggiungere un punto di montaggio in /etc/fstab come nell’esempio:

proc /proc proc defaults 0 0
PARTUUID=35d63ca2-01 /boot vfat defaults,ro 0 2
PARTUUID=35d63ca2-02 / ext4 defaults,noatime,ro 0 1
PARTUUID=35d63ca2-03 /usb ext4 defaults,noatime 0 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *